Depressione post parto o post partum (PND)

Depressione post parto o post partum?

Condizione

La depressione post parto è una condizione che colpisce più di una puerpera su 10 ogni anno.

Molte donne sperimentano il 'baby blues' nella prima settimana dopo il parto. Questo normalmente passa entro 2 settimane dalla nascita quando gli ormoni si calmano e la madre si adatta alle nuove routine.
Se i sintomi durano più a lungo, allora potrebbe trattarsi di depressione post partum. La depressione postnatale può iniziare in qualsiasi momento nel primo anno dopo il parto e può diventare un problema a lungo termine.

È importante cercare aiuto per la depressione postnatale e non respingerlo come il "baby blues" o qualcosa che passerà. Non trattati, i sintomi possono durare mesi / anni o peggiorare. La condizione rende anche difficile il legame con il bambino e ha un enorme impatto sulla vita familiare.

Sintomi

I sintomi della depressione postnatale possono includere:

  • Sentimento persistente o triste
  • Mancanza di divertimento
  • Perdita di interesse nel resto del mondo
  • Mancanza di energia, sentirsi stanca tutto il tempo
  • Problemi di sonno

 


Problematiche

I problemi causati dalla depressione postnatale possono includere:

  • Difficoltà di legame con il bambino
  • Preferisco l'isolamento a vedere altre persone
  • Difficoltà a pensare, concentrare o prendere decisioni
  • Sentimenti di inutilità, disperazione, impotenza o colpa
  • Pensieri di morte o danni al bambino

Cause / Trigger

Mentre la causa esatta della depressione non è nota, si ritiene generalmente che sia dovuta a una combinazione di fattori. Ci sono significativi cambiamenti ormonali durante la gravidanza, il parto e il recupero che possono colpire alcune donne più di altre; ma altri fattori sono sociali, emotivi e psicologici.

Adattarsi alla maternità e ad uno stile di vita più domestico anziché al lavoro può essere un grande cambiamento e le relazioni possono cambiare quando arriva un bambino. Nascita prematura o traumatica sono condizioni che aumentano la probabilità di depressione postnatale e problemi con l'allattamento al seno, problemi di salute (bambino o mamma), i problemi di sonno sono anche noti per essere collegati alla PND. Un precedente episodio di depressione aumenta la probabilità che si sviluppi anche la depressione postnatale.

Trattamento per la depressione post partum con rTMS Italia

La letteratura scientifica internazionale evidenzia che la stimolazione magnetica transcranica ripetitiva (rTMS), sia un trattamento innovativo per il disturbo post parto.

Il trattamento è indolore, non utilizza medicinali, non comporta ricoveri ospedalieri e viene eseguito nella privacy di uno studio medico privato. 

Il trattamento prevede una prima visita clinica gratuita e non vincolante con un medico specialista durante la quale verrà eseguito uno screening approfondito del paziente (durata della patologia, eventuali farmaci assunti, abitudini ecc.). Se alla fine del colloquio il medico ritenesse idoneo il paziente per il trattamento rTMS, si potrà iniziare con le stimolazioni. 

La terapia è assolutamente indolore e il paziente rimane conscio durante tutta la durata della seduta. Inoltre alla fine della seduta si possono effettuare tutte le attività normalmente svolte durante l'arco della giornata (guidare, lavorare ecc.)
Il nostro team è altamente specializzato per rispondere ad ogni tua domanda, contattaci allo 02 871 772 42, l'alternativa ora c'è.





Scrivici su whatsapp