Abuso di alcol

ABUSO DI ALCOL?

Ferma il craving da alcol

Se la vostra scelta istintiva è ricaduta sul bicchiere di whisky potreste avere avuto un episodio di “Craving”.
Ciò accade quando I meccanismi deputati al controllo delle emozioni, sono sensibilizzati all’alcol. Questo provoca una reazione nella corteccia frontale del cervello scatenando un episodio di “craving”; ossia l’impulso irrefrenabile di procurarsi ed assumere una sostanza. Il nostro trattamento interviene, senza medicinali e senza pericoli per la salute, proprio su questi meccanismi liberandovi dalla dipendenza.
craving_alcol




UNIONE SARDA

Su L'Unione Sarda si parla del nostro trattamento per sconfiggere la dipendenza da alcol senza farmaci, come spiega il Professor Marco Diana. Gli impulsi elettromagnetici mirati, utilizzati quando i farmaci non riescono più a funzionare o, peggio creano più effetti collaterali che benefici, si sono già dimostrati efficaci, come ha evidenziato lo studio pubblicato pochi anni fa del farmacologo Marco Diana dell'università di Sassari. La novità, ora, è che il macchinario che può aiutare a liberarsi dalla schiavitù della dipendenza da alcol.
Il principio su cui si basa prevede infatti il ripristino dell'equilibrio elettrico e funzionale fra i due emisferi cerebrali, destro e sinistro, utilizzando piccolissimi flussi di corrente generate dall'impulso elettromagnetico nel paziente sveglio e cosciente. «È così poco invasiva che i pazienti nemmeno se ne accorgono».

Una nuova via per vincere le dipendenze

Riprendi in mano la tua vita

  • Cocaina - Alcol - Fumo
  • Gioco d'azzardo
  • Depressione