Danni da cocaina, tutte le conseguenze per il naso

Danni da cocaina, tutte le conseguenze per il naso

La cocaina è una sostanza stupefacente che provoca importanti conseguenze che non possono essere ridotte alla “sola” dipendenza. Infatti, soffrire di dipendenza da cocaina è solo uno dei problemi provocati dall’abuso di questa droga: i sintomi si possono presentare non solo sui lunghi periodi, ma anche nell’immediato, a seconda della modalità di assunzione. Del resto, sebbene la cocaina venga assunta prevalentemente in polvere, non bisogna tuttavia sottovalutare il consumo in vena che permette a chi la usa di percepirne immediatamente gli effetti.

 

Quali sono i danni da cocaina

Come anticipato, la cocaina può provocare danni importanti e sistemici sul corpo umano, causando problemi di salute che si protraggono anche dopo che si è riusciti ad uscire dalla dipendenza da questa droga.

Una prima categoria di conseguenze è a carico dell’apparato cardio circolatorio: infatti la cocaina viene assunta principalmente come eccitante che, nei lunghi periodi, causa il deterioramento delle pareti arteriose. A questo proposito è opportuno riportare un dato scientifico che mostra in maniera eloquente quanto i danni da cocaina possano essere – potenzialmente – irreparabili: in un recente studio emerge che 8 morti su 10 da cocaina sono causati dal collasso del cuore stesso.

Inoltre, la cocaina può causare importanti patologie organiche di natura infettiva: soprattutto nel caso di assunzione di cocaina per via endovenosa, chi ne è dipendente si espone al contagio da HIV, favorita dall’utilizzo di siringhe in assenza di norme igienico sanitarie adeguate e dalla loro condivisione con soggetti siero positivi. 

 

Danni da cocaina sul naso

Oltre alla dipendenza da cocaina e alle patologie sopra citate, è fondamentale ricordare che questa sostanza stupefacente può provocare conseguenze irreparabili anche sul naso. Questa evenienza si verifica con maggiore incidenza quando la sostanza viene inalata – o sniffata – nella forma di polvere.

Per comprendere appieno le conseguenze della cocaina è opportuno cominciare dalla conformazione anatomica del naso: si tratta di una componente somatica che, per la posizione nella quale si trova, costituisce l’inizio dell’intero apparato respiratorio ed è quindi il principale responsabile dell’attività olfattiva.

È costituito in parte da ossa (note come ossa nasali e la mascella) e in parte da cartilagine che caratterizza la forma del naso peculiare in ciascuno di noi. Le fosse nasali – più comunemente note come narici – sono ricoperte al proprio interno di mucosa pituitaria; il naso è anche sede della mucosa respiratoria.

L’abuso di cocaina ha effetti dannosi anche sul naso, restringendo i vasi sanguigni e – di conseguenza – ostacolando il raggiungimento di una sufficiente quantità di nutrienti alle mucose stesse. La parte cartilaginea del naso è sottoposta a numerose e ripetute sollecitazioni nei soggetti dipendenti da cocaina: la conseguenza di questa pratica scellerata è la riduzione dell’afflusso di sangue alla cartilagine stessa che – nei lunghi periodi – può persino perforarsi, dando luogo alla sindrome del naso a sella. La compromissione della struttura portante del naso causa importanti conseguenze non solo sulla mucosa danneggiata, ma anche sul sistema respiratorio nel complesso che proprio qui ha inizio.

Il naso a sella è una situazione estrema che tuttavia non deve essere sottovalutata: infatti, in stadi precedenti del danno, chi è dipendente da cocaina può avvertire non solo la fastidiosa sensazione di bruciore, ma anche verificare la presenza di piaghe che aprono le porte a gravi infezioni.

 

Come uscire dalla cocaina

La cocaina provoca un tipo di dipendenza spesso difficile da combattere in autonomia: per questo, nella maggior parte dei casi, parenti e amici aiutano chi soffre di questa malattia a recarsi presso centri di disintossicazione. Queste strutture tuttavia sono spesso inefficaci a causa della necessità di ricovero. 

Se si è alla ricerca di un metodo indolore e non invasivo per uscire dalla dipendenza da cocaina, rTMS Italia è la soluzione ideale: la stimolazione magnetica transcranica ripetitiva (rTMS) è un trattamento che viene eseguito in maniera sicura presso le nostre sedi da personale competente e altamente qualificato.

Share:
Scrivici su WhatsApp