Come aiutare un cocainomane: i vantaggi dei trattamenti TMS

come aiutare un cocainomane: tutti i benefici della terapia di disintossicazione con TMS

Come aiutare un cocainomane: i vantaggi dei trattamenti TMS

Come aiutare un cocainomane? Ecco i vantaggi della TMS (stimolazione magnetica transcranica) utilizzata come cura alla dipendenza da cocaina.


Come aiutare un cocainomane con i trattamenti TMS.

Un tuo caro soffre di dipendenza da cocaina e vorresti supportarlo e consigliargli un trattamento medico che possa aiutarlo a disintossicarsi?

Durante le tue ricerche avrai sicuramente letto che ad oggi non esiste un farmaco capace di curare questo peculiare disturbo. Eppure non dovresti abbatterti. La ricerca medica e scientifica ha individuato un trattamento che agisce direttamente sulle aree cerebrali modificate dall’utilizzo della cocaina, riportando i collegamenti neuronali (le sinapsi) allo stadio antecedente alla dipendenza di questa sostanza. Tale trattamento, approvato dalla Comunità Europea, è la rTMS, ovvero la Stimolazione Magnetica Transcranica ripetitiva.

Nello specifico, la rTMS, chiamata più semplicemente TMS, viene utilizzata non solo per combattere la dipendenza da cocaina, ma anche dalle altre sostanze stupefacenti. Inoltre è un efficace cura, se le aree cerebrali rispondono positivamente al trattamento, ad ulteriori disturbi neurologici e psichici. Ecco quali:

  • depressione
  • gioco d’azzardo patologico
  • alcolismo
  • tabagismo

Analizziamo ora tutti i vantaggi dati dall’utilizzo del trattamento di TMS nella cura per la dipendenza da cocaina.

1) La TMS riduce progressivamente il craving da cocaina dei pazienti.

Con la TMS, mediante l’utilizzo di un professionale macchinario, lo stimolatore magnetico, è possibile modificare gradualmente le aree cerebrali alterate dall’abuso di cocaina.

In particolare, lo stimolatore crea dei campi magnetici pulsati che agiscono esclusivamente nell’area del cervello da trattare, riportandoli progressivamente allo stadio pre-dipendenza da cocaina e riducendo, di seduta in seduta, il desiderio incontrollabile di assumere la sostanza stupefacente.

Tale desiderio, chiamato craving, attualmente non è curabile da alcun farmaco ed è una delle principali cause delle ricadute dei tossicodipendenti.

come aiutare un cocainomane ed evitare le ricadute per via del craving con la TMS

Gli studi sulla stimolazione magnetica transcranica hanno dimostrato come invece il craving sia eliminabile mediante questo peculiare trattamento (qualche esempio: ‘Transcranial magnetic stimulation for the treatment of cocaine addiction: evidence to date‘, Corinna Bolloni, Paola Badas, Giorgio Corona, Marco Diana, 2018; ‘Transcranial magnetic stimulation of dorsolateral prefrontal cortex reduces cocaine use: A pilot study‘, Terraneo A., Leggio L., Saladini M., Ermani M., Bonci A., Gallimberti L., 2016).

Questo è uno dei motivi per cui la TMS viene considerata la nuova frontiera della disintossicazione dalla cocaina e dalle altre sostanze stupefacenti.

2) Con la TMS è possibile smettersi di drogarsi da soli.

Spesso i tossicodipendenti non vogliono parlare ai propri cari del problema di cui soffrono, e di conseguenza vogliono evitare di coinvolgerli nel proprio percorso di disintossicazione. Con la TMS è possibile smettere di drogarsi da soli, curando la propria dipendenza da cocaina senza l’implicazione di familiari e/o amici.

La stimolazione magnetica transcranica, infatti, non influisce sulla capacità di guidare del paziente: è dunque possibile recarsi alle sedute autonomamente ed allontanarsi dal centro medico in altrettanta autonomia.
Inoltre non necessita di anestesia (può causare fastidio, anche intenso, ma solitamente non provoca dolore). Al termine di ogni singola seduta i pazienti possono quindi tornare immediatamente alle proprie attività.

3) Le sedute di TMS per curare la dipendenza da cocaina sono di breve durata.

Ogni seduta di TMS, per quanto riguarda la cura alla dipendenza da cocaina e da altre sostanze stupefacenti, dura circa 12 minuti. Il trattamento risulta dunque poco invasivo e generalmente sopportabile anche per i pazienti che durante le sedute provano un intenso fastidio.

4) I sintomi dell’astinenza da cocaina vengono tenuti sotto controllo dai medici che effettuano la terapia.

L’astinenza da cocaina non si manifesta con dei dolori fisici, ma intacca prevalentemente il benessere psicologico della persona in fase di disintossicazione.

Ecco di seguito quali sono i sintomi più diffusi dell’astinenza da cocaina:

  • craving
  • alterazione dell’umore
  • insonnia o, al contrario, fortissima sonnolenza diurna
  • depressione
  • disturbi dell’umore legati alla depressione (come anedonia e abulia)
  • allucinazioni
  • inappetenza

Nelle nostre cliniche mediche ogni paziente viene tenuto sotto controllo al fine di ridurre al minimo tali sintomi.

5) Il paziente viene monitorato anche il seguito al ciclo di TMS.

Il trattamento di TMS per le dipendenze prevede cicli di circa 34 sedute: il numero è approssimativo in quanto ogni paziente risponde in maniera diversa alla terapia. Allo scopo di verificare di caso in caso i risultati, nei nostri centri medici vengono fissate delle visite di controllo post-trattamento a distanza di alcuni mesi (dai 3 ai 6) dall’ultima seduta.

6) Il trattamento di TMS non prevede ricoveri.

Al contrario delle terapie di disintossicazione da cocaina tradizionali (ovvero la somministrazione di farmaci sostitutivi – come il metadone – e la terapia “fisica” senza medicine né altri trattamenti medici), la TMS viene svolta esclusivamente in ambiente ambulatoriale. Il paziente non subisce quindi un ricovero, fattore che convalida la scarsa invadenza di tale trattamento.

7) I costi: la TMS come cura alla dipendenza da cocaina comporta una spesa generalmente contenuta.

Quando si parla di TMS è possibile pensare che i costi di questo trattamento siano altissimi. In realtà nei nostri centri medici una seduta ha il costo di 100 €, per un totale di circa 3.400 € per un ciclo completo di disintossicazione da cocaina.

Il prezzo del trattamento è frazionabile, di seduta in seduta oppure di settimana in settimana, oppure estinguibile in un’unica soluzione. Inoltre, essendo una spesa medica, è possibile usufruire della detrazione fiscale prevista dalla dichiarazione dei redditi.

Conclusioni.

Come hai potuto leggere in questo articolo, il trattamento di TMS presenta numerosi vantaggi per chi vuole ridurre progressivamente la propria dipendenza da cocaina ed allo stesso tempo mantenere la propria autonomia.

Se ti stavi chiedendo come aiutare un cocainomane a smettere, sappi che la soluzione potrebbe essere consigliargli una terapia rTMS presso i nostri centri medici a Milano e a Cagliari.

Scrivici su WhatsApp