stimolazione magnetica transcranica ripetitiva

stimolazione magnetica transcranica ripetitiva

La rTMS (stimolazione magnetica transcranica ripetitiva) è un trattamento approvato dalla CE per il disturbo depressivo maggiore e dipendenze da cocaina, alcol, fumo, gioco d’azzardo patologico in cui i farmaci e altre terapie sono risultati inefficaci. Altre patologie sono in fase di studio, come tinnito/acufeni, ictus, dolore cronico. A differenza dei farmaci la rTMS agisce modulando direttamente le aree del cervello alterate dalla patologia, con l’obbiettivo di riportarle gradualmente agli standard pre-patologia. La rTMS utilizza impulsi elettromagnetici concentrati sull’area cerebrale di interesse, applicati con modalità (frequenza, durata del trattamento) specifiche per ogni condizione patologica. Applicati in modo ripetitivo, gli impulsi modulano le connessioni tra i neuroni, note come sinapsi. I cambiamenti di lunga durata nelle connessioni neurali inducono cambiamenti duraturi e persistenti nell’attività cerebrale, invertendo i modelli anomali associati alla depressione o ad altro disturbo e ristabilendo l’equilibrio pre-patologia.

Share:
Scrivici su WhatsApp